giovedì 31 luglio 2014

UNA SPIACEVOLE SORPRESA

CARE MAESTRE, un mesetto fa una carissima lettrice (anche lei maestra) mi ha scritto un messaggio congratulandosi con me per aver visto le mie creazioni su una guida didattica... sono caduta dalle nuvole perché io non avevo pubblicato proprio nulla!
Fortunatamente nella mia scuola riceviamo tutte le guide di varie case editrici per visionarle... ho preso la guida che mi aveva segnalato e con grandissimo dispiacere ho trovato 5 mie creazioni... queste.
Qualche maestra di Novara, che sicuramente legge il mio blog, ha pensato bene di PUBBLICARE i miei lavori.

PECCATO CHE QUESTA O QUESTE MAESTRE NON MI ABBIANO CHIESTO ALCUN PERMESSO!

Da quando ho aperto il blog ho sempre aiutato con PIACERE tante tante colleghe che mi hanno chiesto consigli o idee (e continuerò a farlo)... ma vedere pubblicati i miei lavori senza che nessuno mi abbia chiesto nulla, è stato per me un grandissimo dispiacere.
Ormai tutte voi sapete che il mio desiderio più grande è scrivere un libro, quindi pubblicare i miei lavori è una cosa che non va fatta. Inoltre, collaborando già con un'altra casa editrice, ho un impegno di esclusività con loro.
Queste maestre hanno pubblicato anche dei cartamodelli menzionando il mio blog... ma non sono i miei originali... e per i 5 lavori pubblicati non mi hanno nominato.
IO SPERO CHE UNA COSA COSI' NON SUCCEDA PIU'
Ripeto che è stato sempre un piacere aiutarvi e, quando vedo sui vostri blog i miei lavori, vi riempio di complimenti e vi ringrazio sempre per la vostra correttezza nel segnalare il mio blog. 
Ho già preso contatto con la casa editrice, che si è rammaricata e scusata per quanto accaduto.
Ci vediamo ad Agosto... guarda caso con i post dedicati al prossimo anno scolastico.
Maestra Valentina

55 commenti:

  1. Senza parole... purtroppo persone così ne esisteranno sempre. Probabilmente non sono in grado di fare certe cose e muoiono d'invidia per questo. Tu prosegui per la tua strada e continua a restare quella che sei... gentile generosa e adorabile E come diceva una canzone: "tutto il resto è noia..."

    RispondiElimina
  2. Cara maestra valentina mi dispiace tanto x questa cosa!!!e sempre spiacevole!!!spero cmq tu ci allieterai sempre dei tuoi lavori che sono sempre molto belli e allegri!!!sei molto brava!!!e grazie!!ale!!

    RispondiElimina
  3. So cosa si prova... è capitata un'esperienza simile anche a noi.. ma ciò vuol dire che il tuo lavoro è non solo apprezzato, ma invidiato e desiderato.
    Continua cosi !!!

    RispondiElimina
  4. Ti seguo sempre con sconfinata ammirazione e desidero esprimerti la mia solidarietà, quello che è successo è un reato secondo me, comunque moralmente una cosa gravissima. Ti abbraccio

    RispondiElimina
  5. Che tristezza, Valentina, mi dispiace molto! Anche se la casa editrice si è scusata, il danno è fatto :( Meno male che ti è arrivata la segnalazione!!!

    RispondiElimina
  6. Mi dispiace molto, certe persone sono senza scrupoli e senza ritegno!

    RispondiElimina
  7. Sono dispiaciutissima: ti seguo sempre con rinnovata passione e crescente ammirazione, ho imparato a conoscerti e so che persona sei e quali erano i tuoi desideri. Una sorpresa del genere proprio non la meritavi.
    Oramai il danno è fatto e, per quanto frustrante sia, il mio invito è quello di non lasciarti sminuire dall'accaduto e di procedere ancora e sempre a testa alta sulla tua strada, perché tanto, prima o poi, le soddisfazioni, quelle con la S maiuscola, vedrai che non tarderanno ad arrivare, ne sono più che certa :)
    Un abbraccio di solidarietà sincero.

    RispondiElimina
  8. Valentina. Eres única. tus trabajos son maravillosos. de una creatividad y una ternura increíbles. Pensados especialmente para los niños. Yo te visito siempre. Te admiro muchísimo aun que no siempre deje mensajes. (creo que este es el segundo) Es una pena que pasen estas cosas. Lo menos que podrían haber hecho, es consultarte si estabas de acuerdo. Lo mejor, es que TU trabajo es admirado por muchos. Que esto no te desanime ni te entristezca. Al contrario, que te de mas fuerza para seguir con tu preciosa obra. ¿sabes que? yo en algunas ocasiones he realizado trabajos que aparecen en el blog de mis amigas. Pero antes de eso, les mando un mensaje y les pido su autorización para hacerlo o para tomar la idea. No se debe pasar por encima de las personas. Adelante Vale. somos muchas las que te admiramos y estamos de tu lado. Muchos cariños para tus bambinos. Un abrazo desde Chile.

    RispondiElimina
  9. Cara Collega, mi dispiace tanto per quello che è accaduto, è davvero spiacevole...soprattutto per chi, come te, mette impegno e dedizione per le proprie creazioni.
    Sono solidale con te.

    RispondiElimina
  10. Cara maestra Valentina:
    sono Maria una maestra di Trieste che ti ammira moltissimo e che da un po' di tempo ti segue nei tuoi bellissimi lavori.
    Quando ho visto nel blog il tuo calendario dell'avvento "Babbo Natale con la barba che si accorcia" ho pensato tra me: "Guarda, ha preso spunto da quello pubblicato su -MERAVIGLIE DI NATALE- di Agostino Traini edizioni Edicolors..." La mia copia del libro non porta la data di pubblicazione, ma presumo sia piuttosto vecchiotto poichè porta il prezzo anche in lire. Non avertela a male , ma per onor del vero mi sentivo di segnalartelo. Quello che hanno fatto le colleghe è scorretto e sono solidale con te. Un abbraccio
    m. Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria, si si infatti avevo segnalato sul post del calendario dell'avvento che lo spunto lo avevo preso in un piccolo libricino in bianco e nero.
      Ti ringrazio per la tua gentilezza

      Elimina
  11. effettivamente, mi pare ovvio chiedere il permesso prima di prendere una foto altrui e pubblicarla (su un blog, giornale, libro ecc ecc) . evidentemente questa cosa non è ovvia x tutti. mi dispiace. credo anch'io che sia un reato fare una cosa del genere. non so se sia equiparabile ad un furto, ma sicuramente non è una cosa onesta. concordo con chi ha detto che tutto ciò può essere stato causato da invidia nei tuoi confronti. marta

    RispondiElimina
  12. esistono i legali....un abbraccio Franca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. preferisco lasciar perdere... spero solo che non succeda più.
      Grazie di cuore

      Elimina
  13. Ciao sono d'accordo con Franca , andrei per vie legali visto che l'accaduto è molto più che grave, visto che hanno " rubato " il tuo sogno. Stimo moltissimo il tuo lavoro avendo realizzato le tue ballerine per il compleanno di mia figlia, dopo il tuo consiglio sulle fustelle da utilizzare, so anche che persona gentile sei e a maggior ragione difenditi da questa ingiustizia.

    RispondiElimina
  14. Seguo con piacere il tuo blog pieno di creatività ed entusiasmo.
    Sono una 'semplice mamma' con un blog, e condivido anche io quel (poco) che faccio a casa con la mia bimba.
    Aver letto questo post mi ha rattristato nel vedere quanto menefreghismo c'è in certe persone che nemmeno hanno chiesto il tuo permesso.
    Spero tu possa farti rivalere in qualche modo.

    :-)

    RispondiElimina
  15. Cara maestra Valentina ,non rammaricarti per quello che è successo,continua invece a pubblicare i tuoi lavori che sono favolosi e di aiuto a noi maestre.
    Con affetto ,maestra Anna.
    Genova

    RispondiElimina
  16. brutte sorprese, hai ragione. Ma non ho capito una cosa....avevano levato addirittura il nome dalle tue creazioni???io a volte sulle guide vedo la scritta "preso dal web" o i nomi dei siti (non tue creazioni) e onestamente pensavo che potessero. L'unica cosa che posso dirti è che se hanno scelto le tue creazioni è perchè le trovano belle. Buon lavoro e continua così, nonostante le "furbate" di qualcuno...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No no... hanno riprodotto i miei lavori e pubblicati.
      Grazie di cuore per la visita e per la tua gentilezza

      Elimina
  17. Non ci posso credere!!! ma con che facci tosta???? Mi chiedo come faccia certa gente a dormire la notte dopo aver fatto certe bassezze. Mi dispiace tantissimo per l'accaduto ma tu sei talmente talentuosa che prima o poi riuscirai a scrivere un libro, il più bello di tutti! Un abbraccio e cerca di non pensarci troppo, non ne vale la pena. Sara

    RispondiElimina
  18. Che vergogna........hai fatto bene a contattare la casa editrice ed ha scrivere questo post.....
    Chi ha fatto questo si ritroverà con la coda tra le gambe.....
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  19. Triste. Y ocurre demasiado a menudo... Espero que no te arruine las vacaciones. Sei troppo preziosa per tutte noi!!!

    RispondiElimina
  20. questa cosa è spiacevolissima, ci si rimane veramente male! è successo un fatto spiacevole anche a me con il mio teatrino delle marionette e mi sono sentita derubata...per fortuna che ti hanno avvertita!!!
    un abbraccio cara, sei una grande fonte di ispirazione

    RispondiElimina
  21. cara Valentina, sono proprio dispiaciuta di quanto ti è accaduto. Un comportamento davvero scorretto e ingiustificabile..che peccato. .
    Ti auguro di cuore di avverare il tuo signo!

    RispondiElimina
  22. cara Valentina, mi spiace moltissimo, le tue creazioni sono Troppo Stupendissime e mi spiace che le altre maestre abbiano trovato qs modo così scorretto per valorizzarle. Sono solidale con te e spero che queste maesrre si rendano conto dell'errore. Ancora tantissimi complimenti per il tuo entusiasmo, le tue creazioni e l'amore che dimostri per il tuo lavoro e per i bambini. Ti ammiro molto.

    RispondiElimina
  23. La vergogna non ha faccia...
    Dispiaciuta per quanto accaduto, posso confermare la tua totale disponibilità nei confronti di tutte, maestre e non. Spero che la vicenda si risolvi al meglio.
    Un abbraccio, JhOBbyes

    RispondiElimina
  24. Il mondo è pieno di approfittatori e persone scorrette, anche tra insegnanti.... Mi dispiace per te, ma sono sicura che la cosa si ritorcerà contro colei che l'ha fatta... Non credo che la casa editrice che le ha dato fiducia ripeterà più l'esperienza con lei!!
    Per favore, continua ad essere come sei, generosa, disponibile e incredibilmente talentuosa.... C'è tanto bisogno di persone come te!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  25. viky.leone ( Barbara)1 agosto 2014 13:14

    Mi dispiace per quello che ti è accaduto, solo invidia delle tue capaticà!
    Continua così ti stimo moto. A presto e un abbraccio

    RispondiElimina
  26. purtroppo succede.... cara valentina, mi spiace!
    soprattutto ora che hai decisamente allargato il tuo giro e ti stai facendo conoscere molto bene... ho già letto di problemi di questo tipo anche per altri blog creativi...

    RispondiElimina
  27. Cara Maestra Valentina, vivo in Francia dove lo scrap è un hobby molto diffuso e perciò i blog sono tantissimi. Non so se questo può consolarla, ma le persone che si appropriano delle opere altrui esistono dappertutto. La disonestà purtroppo non conosce frontiere o nazionalità.
    Mi dispiace per l'accaduto e spero che l'autore del "furto" le porga almeno le sue scuse.
    Buone vacanze, Maestra, e continuo a seguirla come sempre.
    Maria

    RispondiElimina
  28. Carissima Valentina, se fossi una Casa Editrice ti avrei già fatto stampare 1000 titoli di libri diversi!!!!
    Vivo nella provincia di Novara e ti seguo sempre con grande interesse: mi dispiace tantissimo che chi ti ha rubato idea e lavoro sia proprio nei dintorni... dimmi chi è!!! La vado a prendere io!!!! .... che vergogna... buuuuuuuu!!!!!
    Passa delle buone vacanze, piene di ispirazione per i tuoi prossimi post!
    Elisabetta

    RispondiElimina
  29. Ciao Valentina
    Ti ricordi di me? Avevo il blog il decoupage di meghi che ora è cambiato in www.manifantasia.it
    Oggi ho riaperto blogger ed ho trovato il tuo post.......davvero incredibile! Anche a me è capitato una cosa del genere e ti capisco perfettamente........ho sempre ammirato il tuo lavoro e la tua fantasia, ed ho visto con piacere i tuoi articoli pubblicati su una rivista, ti auguro buone vacanze, a presto!

    RispondiElimina
  30. Considero la cosa gravissima!!! Ma orami sento tante altre amiche blogger che sono nella stessa situazione, è proprio difficile arginare questo problema.
    Ti auguro di cuore che il tuo sogno si possa realizzare al più presto. Buona estate collega!!

    RispondiElimina
  31. Che tristezza.... purtroppo non è la prima volta che leggo di queste cose. Se c'è un modo per essere in qualche modo risarcita, fallo. Perchè solo così si può mettere fine a queste scorrettezze.
    Buon proseguimento d'estate
    Robi

    RispondiElimina
  32. @ TUTTE- LEGGERE TUTTI I VOSTRI COMMENTI MI RENDE TANTO TANTO FELICE... VI RINGRAZIO DI CUORE, IL VOSTRO AFFETTO MI FA ANDARE AVANTI NEL CONDIVIDERE CON VOI LE MIE IDEE E LE MIE CREAZIONI.
    BUONE VACANZE A TUTTE VOI... VI ASPETTO AD AGOSTO.

    RispondiElimina
  33. Che nervi quando accadono queste cose. Io chiederei per lo meno la ripublicazione dell'articola con l'autrice esatta di quei lavori, magari con tanto di scuse. Per fortuna ci sono persone gentili che si accorgono dell' accaduto e lo segnalano.
    Buone vacanze!
    Sara.

    RispondiElimina
  34. mi spiace molto. Ma non li puoi denunciare?
    Sei molto brava, io non sono maestra ma ti leggo sempre per prendere spunto per lavoretti da fare con mia figlia (8 anni)

    RispondiElimina
  35. Purtroppo in giro ci sono tante persone poco oneste e che -magari con tanto di sorrisi complimenti- cercano di "frati le scarpe". E la cosa brutta è che nella maggior parte dei casi si sentono anche dalla parte della ragione!
    Valentina, continua così e speriamo solo che questa cosa ti porti ancora più visibilità e possibilità di realizzare il tuo sogno!
    Un grande abbraccio :)

    RispondiElimina
  36. Mi spiace davvero tanto!! Non dovrebbero mai succedere questa furbate poco rispettose del lavoro e della gioia di chi le propone!!!!

    RispondiElimina
  37. mi spiace tantissimo... noi comunque continuiamo a tifare per il tuo sogno!!!un abbraccio e a presto !!!

    RispondiElimina
  38. BUY VIAGRA ONLINE NOW.

    Check out my web site 現在購買偉哥

    RispondiElimina
  39. Certo che la ha preso i tuoi lavori spacciandoli per suoi non sa dove sta di casa corrtezza e onestà. Auguri e fammi sapere quando pubblicherai il tuo libro che corro a comperarlo.Complimente per i tuoi lavori e fortunati i bimbi che ti hanno come maestra.

    RispondiElimina
  40. Sono certa che da bambina le avranno detto "questa non è farina del tuo sacco...", a chi non è accaduto? ma nel suo caso, a quanto pare, non è stato compreso il significato... e chissà quali valori trasmetterà ai suoi alunni... no comment!
    Tranquilla, ho visto tante copie in giro, ma non si avvicinano neanche lontanamente all'originale, alcuni hanno talmente poca creatività che sono perfino incapaci di copiare. Notizie da parte di questa "educatrice"? Mi auguro che ti abbia almeno scritto due righe per scusarsi... sempre che conosca le buone maniere.
    Sei la migliore e sono sicura che riuscirai a realizzare il tuo sogno, io ho già la penna pronta per l'autografo!
    P.S. Simpatica la maestra "Maria di Trieste"...
    Baci e buone vacanze Eli

    RispondiElimina
  41. Estimada Maestra Valentina, desde hace algunos días he seguido su blog, y me encanta, es maravilloso todo lo que usted hace, y me parece de muy mal gusto que otras personas copien sus ideas, y hagan cualquier clase de publicación sin su consentimiento.
    Si en algún momento decide escribir un libro, yo será una de las primeras en comprarlo, saludos desde Guatemala.
    Carolina

    RispondiElimina
  42. Mi è spiaciuto leggere di questa frode. Peccato rovinare l'entusiasmo e la disponibilità di una brava maestra come te. Ely

    RispondiElimina
  43. A noi è successo il contrario. Siamo una piccolissma casa editrice e siamostati copiati da una maestra:
    http://www.echino.it/content/la-lista-originale-dei-compiti-le-vacanze-di-echino
    E' sempre molto brutto. Capisco bene, hai tutta la mia comprensione!

    RispondiElimina
  44. Da quanto capisco sono altre maestre che hanno dato all'editore i tuoi lavori spacciandoli per propri, giusto? Certo l'editore avrebbe potuto essere più attento, ma mi sembra meno colpevole di chi ha di fatto rubato l'idea e l'ha fatta propria. Quando si firma un contratto con un editore si dichiara sempre che l'idea è propria e originale, quindi le maestre in questo caso sono perseguibili penalmente. Il diritto d'autore è tutelato. Come scrive la Casa Editrice Mammeonline a noi è capitato la stessa cosa con i miei compiti per le vacanze. Purtroppo i disonesti esistono, quello che dispiace è che talvolta siano educatori. E se non conoscono l'educazione, difficile possano insegnarla ad altri! In bocca al lupo Valentina e complimenti per il tuo lavoro.

    RispondiElimina
  45. A me è successa una cosa simile, un collega ha copiato degli articoli che avevo pubblicato nel mio blog,spacciandoli per suoi. Avesse citato la fonte non avrei avuto nulla da obiettare. Hai tutta la mia solidarietà. Cristiana

    RispondiElimina
  46. Cara Valentina, meravigliosa insegnante, mi dispiace moltissimo! Davvero spiacevole un'esperienza simile, soprattutto se a subirla è chi, come te, lavora con tanta passione e amore! Non è nemmeno giusto che queste cose passino sempre impunite, il non denunciare in un certo senso è un po' come legittimare queste azioni. Capisco comunque che tu non abbia desiderio di imbatterti in affari legali...ti abbraccio

    RispondiElimina
  47. Ciao, Valentina, sono molto dispiaciuta per quello che ti è successo! Purtroppo di persone a dir poco scorrette ne esistono tante! Non so se può esserti utile, però ti segnalo il blog di Anna Venere. Si occupa di tutt'altra cosa, la moda, ma anche a lei è successa una cosa simile. Due personaggi noti nel mondo della moda hanno pubblicato un libro in cui hanno copiato parti intere del suo blog. Non so, magari scrivile, forse potete scambiarvi qualche consiglio. Ah, tra l'altro è una tua concittadina!

    http://www.modaperprincipianti.com/2014/05/murr-vestiti-con-stile-similiudine.html

    Un abbraccio!


    Mariangela

    RispondiElimina
  48. Succede a chi è bravissima come te!!! Io stessa sono una "ricopiona" ma certo non vado a vendere i tuoi lavori!! l'importante è che l'abbia saputo la casa editrice, soprattutto per i diritti di pubblicazione. Non farti il sangue amaro, magari metti una postilla in home dove preghi tutti di segnalare il tuo blog nel caso vengano usate le tue idee. Un abbraccio

    RispondiElimina
  49. Ciao Valentina!
    Sono una maestra francese e ADORO il tuo blog, le tue idee sono fantastiche, grazie per l'ispirazione!
    Ho scritto oggi un articolo a proposito di un tuo lavoro. Spero che non ti disturba. Eccolo: http://sarasogna.eklablog.com/chaque-jour-compte-a109139922
    Nella mia classe facciamo una grande festa il 100 giorno di classe e questo lavoro ci permette di imparare i numero fino a 100.
    Grazie e buona continuazione
    Sara

    RispondiElimina
  50. cara valentina... solidarietà! ma soprattutto ci tengo a precisare che ho appena pubblicato un commento spiritoso in un altro post (solo da pochi giorni ti ho "scoperta", ed essendo anche io molto creativa sto spulciando il tuo blog per sperimentare cose bnuove con e per i miei bimbi) dove ho scritto che ti rubo l'idea... ecco, ora leggo quest'altro post dove ti hanno frodata in maniera ignobile e mi sono cadute le braccia... il mio non è un furto, ecco! ;) se ti fa piacere cercherò di mandarti una foto della "rivisitazione" delle tue bamboline-nascondi-secreti fatte con le bottiglie PET! con ammirazione
    cinzia

    RispondiElimina
  51. pou hack
    site for pou coins and cheats for free

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...