sabato 12 gennaio 2013

UNA MANGIATOIA RICICLOSA

Considerata la discreta quantità di vaschette reggi uova di Pasqua che possiedo, ho pensato di utilizzarle per fare delle mangiatoie con i bambini.
Quello che occorre:
una vaschetta di plastica
una retina per aglio
un piccolo bastoncino di legno
della corda.
(I semi di ciliegia li ho utilizzati solo per la fotografia).
Un piccolo tutorial
Ecco il lavoro svolto in classe con i miei bimbi.
Dentro alla retina abbiamo messo pane secco e semini di girasole.
A prestissimo
Maestra Valentina

19 commenti:

  1. Bello!!! Chissà se qualche uccellino gradirà il regalino!!! :)

    RispondiElimina
  2. Semplice ma efficace!!
    Ciao, Giovanna

    RispondiElimina
  3. mi piace molto l'idea....brava.

    RispondiElimina
  4. i bambini si saranno divertiti....

    RispondiElimina
  5. le casette belliussime,ma questo lavoro dei bimbi è decisamente favoloso.Copio.CIAOOOOOOO.

    RispondiElimina
  6. Domanda sciocca: la plastica ha la funzione di proteggere il cibo dall'acqua? :)

    RispondiElimina
  7. Adoro lavorare con i bambini!!! Tu e il tuo bellissimo blog siete per me e per tantissime insegnanti, una fonte d'ispirazione fantastica!
    Buon lavoro!
    Dany

    RispondiElimina
  8. Mi piace come insegni ai tuoi bambini a prendersi cura degli uccellini Il rispetto e l'amore sono alla base di ogni buon rapporto, e si comincia da piccoli ad impararlo. Bellissimo lavoro. Ely

    RispondiElimina
  9. SEI UN GENIO!!!! questa la esporto ai miei bimbi dello spazio gioco
    grazie infinite!
    Za

    RispondiElimina
  10. Sono troppo felice di aver scoperto il tuo blog,quante idee meravigliose!!!

    RispondiElimina
  11. geniale :) semplice,utile e molto carina!!!! brava maestra!!!

    RispondiElimina
  12. tutte bellissime le tue idee per gli uccellini!!!

    RispondiElimina
  13. Gli uccellini che preparano il cibo ad altri uccellini...che brava, maestra Valentina!!!!:)

    RispondiElimina
  14. Fantastica idea e poi chebbelli i bimbi nella tua classe!
    Un pensierino per te qui http://nidiquaglia.blogspot.it/2013/01/sunshine-award-il-mio-primo-premio-come.html

    RispondiElimina
  15. maestra Valentina sei una grande, COMPLIMENTI!!!
    paola :)

    RispondiElimina
  16. Stupenda l'idea di offrire così tanto spazio all'aiuto della vita selvatica :)

    Solo un consiglio, in inverno occorre evitare il pane, perché gli uccellini cercherebbero troppa acqua e finirebbero per morire congelati, suggerisco la palla di babbalù, da realizzare con margarina vegetale, difatti, durante l'inverno gli uccellini hanno una richiesta proteica molto alta :)

    Odette

    RispondiElimina
  17. Ti ringrazio tantissimo per il consiglio e grazie per la visita

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...