mercoledì 13 marzo 2013

PORTA PENNE FELTROSI

Care creative, oggi vi propongo questi semplicissimi portapenne, realizzati con  tubolari di cartone, pannolenci e palline di feltro.
Basta incollare il pannolenci con del vinavil, applicare un fiore fustellato e, in pochi gesti, si impreziosisce un oggetto di poco conto.
Il pannolenci e le palline di feltro le trovate in vendita QUI.
A presto con un'altra idea riciclosa.
Maestra Valentina

16 commenti:

  1. Bellissimi!!! Si possono riempire di ovetti di cioccolato e regalarli per Pasqua!
    A presto!

    Elisa

    RispondiElimina
  2. Quanto sono belli, colorati e utili!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Bellissimi come tutti i tuoi lavori

    RispondiElimina
  4. Semplici e bellissimi. Me li salvo nella cartella sul feltro... ma tu sei su Pinterest?

    RispondiElimina
  5. che carini, mettono tanta voglia di primavera... io i portapenne li ho fatti qualche anno fa con le lattine dei pelati rivestite di carta adesiva disegnata dai miei bambini e per cambiare quest'anno volevo proprio provare a rivestirle di feltro...
    Anche in questo caso W il riciclo!!!

    RispondiElimina
  6. bellissimi e anche da usare come cestini per Pasqua.

    RispondiElimina
  7. È una buona idea per il mio ufficio nuovo!sicuramente ne vorrà uno anche il mio cucciolo..

    RispondiElimina
  8. Ottima idea.....giusta anche x Pasqua.

    RispondiElimina
  9. ...e anche questa volta mi viene da domandarmi "ma perché non c'ho pensato io?!" ;D

    RispondiElimina
  10. Troppo, troppo carucci
    e molto, molto primaverili!

    Mary

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...