sabato 11 agosto 2012

CALENDARI PER I COMPLEANNI 2

Oggi vi mostro il calendario dei compleanni, per chi è nato in Primavera e in Estate.

A presto
Maestra Valentina

32 commenti:

  1. C'è un premio per te sul mio blog, spero ti piaccia:
    http://legruccedisarap.blogspot.it/2012/08/7-premio-love-your-blog.html
    ciao ciao Sara
    http://legruccedisarap.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. Precioso y muy sencillo. Muchas gracias por mostrarlo.
    Besos, Mª José

    RispondiElimina
  3. Come si fa un ombrello? Ma certo, era così ovvio! ;)
    Belli belli belli i pesciolini (p.s. ho ancora un sorriso ebete stampato sulla faccia, sono proprio carini!)
    Felice domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Gemma, grazie come sempre...i tuoi commenti mi fanno sempre piacere ma sopratutto sorridere :)

      Elimina
  4. Meravigliose come sempre le tue idee!

    RispondiElimina
  5. Ancora più belli!!!!!! è una sorpresa sempre nuova e uno stupore continuo.ECCELLENTEEEEEE,serena domenica.

    RispondiElimina
  6. Ancora io:fremo x vedere la tua classe ke sarà......spettacolare!!

    RispondiElimina
  7. stupendi...ma quante fustelle hai?!?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Valeria, di fustelle ne ho parecchie...ma quelle per la big shot pochine...costano troppo :(

      Elimina
  8. Che meraviglia!!Chissà i bambini come saranno felici!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Sara, lo spero...sono tanto piccolini.
      Sicuramente saranno felici di vedere le loro fotografie...e seguire l'ordine dei compleanni.
      Grazie per la visita

      Elimina
  9. Che idea stupenda...fossi una tua alunna mi sentirei felicissimamente felice ad avere la mia pagina di calendario!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Ilaria, di solito succede così...contemplano il pannello con tutti i compleanni e le loro foto, domandando...quando è il mio compleanno??? parecchie volte al giorno!!!

      Elimina
  10. Posso dire che mi commuove sapere che esistono maestre che a metà agosto lavorano per i bimbi che verranno? Ma solo a me capitano quelle che non si fermano nemmeno cinque minuti in più del dovuto?
    Complimenti sono bellissimi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. GRAZIE!!! Per me, non è un lavoro è un piacevolissimo passatempo.
      Non riesco neppure in vacanza a non tagliuzzare ed incollare...quando parto per le vacanze, ho una valigia di abiti, e 3 valige di attrezzi, cartoncini, fustelle ecc. per la gioia di mio marito.

      Elimina
  11. Sono contenta che tu abbia fatto tutto il calendario, mi servirà giusto a settembre.
    So che sei indaffarata, ma siccome sono di Genova e sono anch'io una maestra di scuola dell' infanzia comunale, avrei piacere di sapere in quale zona lavori. Magari un giorno posso venire a trovarti per vedere di persona i tuoi stupendi lavori.
    Se ti fa piacere potresti venire a conoscere il mio nuovo blog. Un abbraccio. Ely

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo!!! Che bello!!! Io lavoro in una scuola di Quinto e tu?
      Arrivo subito sul tuo blog.

      Elimina
  12. I tuoi lavori hanno sempre una delicatezza e una dolcezza particolari, chissà quanti sorrisi hanno suscitato nei tuoi bimbi e.... son sicura... anche nelle loro mamme. Carla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Carla, spero proprio di si...solitamente il pannello dei compleanni, dopo che attacco le loro foto viene contemplato con grande piacere.

      Elimina
  13. Mi piace che tu sia di poche parole... le immagini alle volte spiegano meglio! Solo che magari ci metti un sacco di tempo a prepararle??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che piacere sentirtelo dire...ho sempre paura di scrivere veramente poco...GRZIEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!

      Elimina
  14. Quanto lavoro, a volte mi fai sentire un po' in colpa... mi sto godendo le vacanze e leggo tanti romanzi... mi devo ricaricare che a settembre si comincia con un nuovo ciclo!
    Ma vorrei sapere, le tue colleghe non sono un po' invidiose? Non protestano perché le metti in difficoltà con tutti i tuoi lavori? A me è capitato e inizialmente non capivo e mi arrabbiavo, adesso facciamo tutto insieme e in modo simile e devo dire che la scuola ha acquistato in credibilità perché ci vedono tutte con uno stesso stile. I tuoi lavori sono bellissimi e dovresti aprire un negozio, io sono pasticciona e preferisco addobbare la classe con i bimbi... così la sentono più loro e devo lavorare meno. Ma i materiali che utilizzi te li fornisce la scuola o fai come me e finanzi buona parte dei lavori? Quante classi ci sono nella tua scuola? Ma avete le magliette con il logo del tuo blog? Scusami ma era da tanto che volevo farti queste domande. Buon lavoro... io continuo a poltrire ma non con la mente che sta pensando a tante cose da fare a settembre. COMPLIMENTI ancora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Dada, ora ti racconto...creare queste cose, o andare a scuola per sistemare la classe, per me è un grandissimo divertimento.
      Quando parto per le vacanze, i miei bagagli sono principalmente pieni di attrezzi, cartoncini, fustelle e pochi abiti...e il mio passatempo è quello di tagliuzzare, incollare, creare e pensare attività per l'anno...io mi rilasso così.
      Per quanto riguarda le colleghe, cerco di aiutarle dando molto spesso il mio vecchio materiale, quello utilizzato gli anni passati( addobbi classe), e a loro disposizione, hanno tutti i miei diari che ho fatto nei cicli passati.
      Così possono tranquillamente prendere spunto.
      Si cerca in ogni maniera di avere tutte la stessa impronta, anche se mi piacerebbe a volte, vedere qualcosa di nuovo, pensato da loro.
      Durante l'anno la classe è piena di lavori di gruppo e non, fatti dai bambini...adoro i loro lavori, per me hanno un fascino irresistibile.
      Per quanto riguarda il materiale, io uso parecchio quello da riciclo, e per mia fortuna ho tanti genitori che mi forniscono di cartoncini, scatole, calze ecc...per colla colori e poco altro ci pensa la scuola.
      Nella mia scuola c'è l'asilo nido, la classe primavera, 3 classi omogenee scuola infanzia e la scuola primaria.
      La divisa della scuola dell'infanzia ha un logo simile al mio blog ( in più c'è la scuola), perchè l'ho disegnato io...il blog è venuto dopo, e ho voluto farlo simile.
      Mi ha fatto piacere poterti raccontare un po' di me...se hai altre domande non ti preoccupare, sarò felicissima di risponderti.
      Un abbraccio grande grande



      Elimina
  15. Per la maestra laboriosa,fantasiosa e gioiosa:BUON FERRAGOSTO di cuore.

    RispondiElimina
  16. meraviglia, rimango sempre a bocca aperta, il tuo blog è semore fonte di ispirazione e allegra voglia di creare, Brava maestra.

    RispondiElimina
  17. Ciao Valentina
    è la prima volta che apro il tuo blog e non credo sia semplicemente uno spazio virtuale da condividere con tutti!
    E' una fabbrica di creatività e fantasia, di dolcezze e passioni, di amore, di meraviglie...
    Anch'io sono una maestra e lo so che è molto difficile lavorare con i bambini ma è stupendamente bello!!!!
    Complimenti di vero cuore.
    Savina

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...